Enrico Rava

Enrico Rava, trombettista, compositore, scrittore e flicornista è uno dei jazzisti italiani più conosciuti e apprezzati a livello internazionale. Apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni Sessanta, si è imposto come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo. Ha effettuato tour e concerti in USA, Giappone, Canada, Europa, Brasile, Argentina, Uruguay partecipando ai festival più importanti. E’ stato più volte votato miglior musicista nel referendum annuale della rivista “Musica Jazz”. Nominato “Cavaliere delle Arti e delle Lettere” dal Ministro della Cultura Francese, nel 2002 ha ricevuto il prestigioso “Jazzpar Prize” a Copenhagen. Negli ultimi anni è comparso nei primi posti del referendum della rivista americana Down Beat, nella sezione riservata ai trombettisti; si è esibito al Blue Note di New York, alla Town Hall e poi ancora al Birdland. Attualmente, oltre al suo Rava Tribe (insieme a Gianluca Petrella, Giovanni Guidi, Gabriele Evangelista e Fabrizio Sferra) ama esibirsi in duo con il pianista Stefano Bollani e con lui nel 2007 ha pubblicato per la ECM The Third Man, oltre a The Words of the Days in quintetto. Nel 2011 per feltrinelli è uscito il libro Incontri con musicisti straordinari, storia degli ultimi cinquant’anni di jazz. Dividerà il palco del festival con Arne Dahl, appassionato di jazz che di questa forma musicale ha fatto la colonna sonora dei suoi gialli.