Anastasja Petryshak

Anastasiya Petryshak, nata in Ucraina nel 1994, inizia giovanissima lo studio del violino con Marta Kalynchuk. In seguito si trasferisce in Italia per studiare presso prestigiose istituzioni quali i Conservatori “G. B. Martini” di Bologna, “A. Boito” di Parma, l’Accademia Internazionale “Walter Stauffer” di Cremona, l’Accademia Chigiana di Siena e l’Accademia Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, specializzandosi con Salvatore Accardo, Nina Balabina, Anton Berovski e G. Alessandri. Frequenta il Corso di Alta Formazione Artistica e Musicale dell’Istituto Monteverdi di Cremona. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, è stata solista in alcune fra le più importanti orchestre e istituzioni concertistiche italiane, come il Teatro Regio di Parma, l'Orchestra Sinfonica “A. Toscanini”, l'Orchestra Filarmonica Italiana e l’Orchestra Sinfonica “G. Rossini” di Pesaro. Numerose le sue partecipazioni televisive a fianco di Andrea Bocelli, fra le quali la serata finale del Festival di Sanremo 2013, il grande concerto in memoria di Lucio Dalla (Bologna 2013), e la puntata di “Che tempo che fa” trasmessa da RAI 3 lo scorso ottobre.