Silvia Noli

Silvia Noli vive a Genova, dove lavora in un centro medico. Dice di essere in cerca di una nuova casa, un nuovo lavoro e un nuovo equilibrio. Sogna di laurearsi in arabo e farsi crescere i capelli. Adelante, il suo primo romanzo, è una sorta di epopea contemporanea che riesce a trattare con leggerezza la condizione di precarietà di questi anni, attraverso gli amori e le metamorfosi di una donna in cerca di una stabilità. Per descrivere il suo universo narrativo, alcuni “lettori eccellenti” dicono che se Amelie Nothomb fosse nata in Italia, si chiamerebbe Silvia Noli. Presenterà il suo romanzo nella sezione Corde off.