Andrea Molesini

Andrea Molesini è scrittore, poeta, traduttore e insegna Letterature comparate all'Università di Padova. Vive a Venezia, dove è nato. Con il romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna nel 2011 ha vinto il Premio Campiello. Il suo secondo romanzo, La primavera del lupo, è in corso di traduzione in francese e tedesco. Al festival presenta il suo recentissimo romanzo, Presagio, una storia d’amore e di morte ambientata a Venezia nel 1914, all’indomani dell’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando a Sarajevo. La vicenda si svolge tra gli ultimi bagliori della Belle Epoque nel mondo dell’aristocrazia europea che si è data appuntamento al Grand Hotel Excelsior, per una coppa di champagne e un ultimo valzer.