Tim Parks

Tim Parks è nato a Manchester nel 1954. Ha studiato a Cambridge e ad Harvard. Nel 1981 si è trasferito in Italia dove tuttora vive con sua moglie e i suoi tre figli. Ha scritto quattordici romanzi tra i quali Lingue di fuoco (candidato al Booker Prize), Destino, Il silenzio di Cleaver e vari libri che raccontano la società italiana: Italiani, Un’educazione italiana e  Questa pazza fede, La fortuna dei Medici, Insegnaci la quiete. Parks ha inoltre tradotto vari autori italiani, tra cui Moravia, Tabucchi, Calvino, Calasso e Machiavelli. È coordinatore della Laurea Magistrale in traduzione specialistica all’Università IULM di Milano. Collabora regolarmente con il New York Review of Books, il London Review of Books e, in Italia, con Il Sole 24 Ore. Al festival presenta il suo ultimo romanzo: Il sesso è vietato.