Franco Poggianti

Franco Poggianti è nato a Livorno nel 1946 e ha intrapreso  studi filosofici presso l'Università di Pisa. Dopo gli esordi a Livorno ("Giornale del mattino", "Avanti!", "Paese Sera") è chiamato a Roma. Nel 1974 entra a far parte dell'Ufficio Stampa del Pci, durante la segreteria di Enrico Berlinguer. Nel '79, Alessandro Curzi lo chiama in Rai, al nascente Tg3. Notista politico, conduttore, inviato speciale segue fra l'altro il terremoto in Irpinia, l'alluvione in Valtellina e, all'estero, la caduta del muro di Berlino, la guerra serbo-croata. E’ in Irak fino all'immediata vigilia della prima guerra del Golfo. Nel 1992 è chiamato a dirigere la redazione toscana della Rai. Rientrato a Roma diviene V. Direttore di Rai International con delega all'Informazione. Nel 2003 con Paola Sabina Violani crea il settimanale Agri3, per l'Agricoltura professionale, del quale è Responsabile e conduttore, in coppia con Sara Segatori, per oltre 200 puntate, fino al maggio 2010. Fra i reportage ricorda con particolare orgoglio lo speciale (realizzato insieme con Paola Violani) sui serricoltori e gli allevatori di Decimoputzu in provincia di Cagliari, rovinati dalle banche che li hanno ridotti sul lastrico e hanno messo all'asta i loro beni.