Alessio Menconi

Alessio Menconi, già vincitore del premio "AICS JAZZ" al "Gran Prix du Jazz" nel 1992 e del premio "Eddie Lang" nel 1993 come miglior giovane chitarrista jazz italiano viene subito notato dai migliori musicisti italiani e stranieri con cui collabora e suona in tutto il mondo ed è attualmente uno dei  chitarristi più quotati in Italia. Tra le collaborazioni più rappresentative citiamo: Billy Cobham, Toninho Horta, Daniel Humair, Enrico Rava, Marcio Montarroyos, Aldo Romano, Adrienne West, Stefano Bollani,  Roberto Gatto, Dado Moroni, Carl Anderson, Franco Cerri, Albert "Tootie" Heath, Paolo Fresu, Danny Gottlieb, Franco Ambrosetti… In ambito rock/pop: Paolo Conte, Anna Oxa, Gianni Morandi, Tullio De Piscopo, Alexia, Elio delle le  Storie Tese, Cheryl Porter ed altri.  Con questi musicisti ha inciso oltre 40 cd ed ha suonato nei più importanti festival e teatri del mondo in Europa, Nord, Sud, Centro America ed Asia. Ha partecipato come unico italiano ad una compilation su Jimi Hendrix in compagnia di Robben Ford, Steve Lukather, Hiram Bullock, Larry Coryell  tour per ambasciate ed istituti italiani di cultura in India, Brasile, Ecuador, Guatemala, El Salvador, Nicaragua. E’ docente di chitarra jazz nei conservatori  “Ghedini” di Cuneo, “Mascagni” di Livorno e “Paganini” di Genova. Nel 2009 gli viene consegnato il “Premio Jazz  lighthouse” alla carriera e nel 2011 è stato incluso come unico italiano in un cd allegato a “La Stampa” intitolato  “I più grandi chitarristi jazz del mondo”. A Cremona sarà con Michele Papadia all'organo Hammond.